Bravo Speranza..

th

Per fortuna  al Ministero della Sanità c’è una persona seria ed affidabile. E pronta a rispondere alle provocazioni della destra. E così il 16 giugno con un suo comunicato stampa (il n.193) è subito intervenuto per rispondere alle decisioni della presidente leghista dell’Umbria Tesei che ha disposto l’uso della pillola Ru486 “solo con ricovero  ospedaliero”. Scelta da molti commentata come “irrispettosa, irrazionale. Ennesima picconata alla legge 194″ . Di seguito il comunicato stampa del Ministero:

“Interruzione volontaria di gravidanza: Speranza chiede nuovo parere a Css su metodo farmacologico.

Il Ministro della Salute Roberto Speranza ha formalmente richiesto un parere al Consiglio Superiore di Sanità, alla luce delle più recenti evidenze scientifiche, in merito alla interruzione volontaria di gravidanza con il metodo farmacologico. L’ultimo parere in materia era stato espresso dal CSS nel 2010.”

 

 

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...